Azienda Agricola Dimostrativa | Attività
15355
page-template,page-template-full_width,page-template-full_width-php,page,page-id-15355,ajax_fade,page_not_loaded,,side_area_uncovered_from_content,qode-child-theme-ver-1.0.0,qode-theme-ver-10.1.2,wpb-js-composer js-comp-ver-5.1,vc_responsive
 

Attività

Attività agrovivaistica e di impresa

Si tratta dell’attività prevalente dell’Azienda. L’attività vivaistica viene svolta sia con metodi tradizionali che con metodo biologico (certificata nel 1998 Cod. ICA FO62)

Attività dimostrativa di tecniche e metodologie innovative rivolte sia al biologico che al tradizionale, con particolare attenzione alle produzioni tipiche (ecotipi)

Attività di promozione e sostegno dell’agricoltura provinciale

L’Azienda ha supportato i processi agricoli locali svolgendo una capillare azione di assistenza tecnica sia nel comparto dell’agricoltura tradizionale che biologico. Notevoli risorse sono state profuse nella ricerca e riproduzione di antiche specie locali quali ad esempio la ‘lattuga moretta di Sarzana’, il ‘cavolo nero spezzino’, lo ‘zucchino sarzanese’, la ‘cipolla rosa Val di Vara’, ecc.

Attività a sostegno di categorie disagiate

L’Azienda partecipa ad attività di orientamento, formazione e inserimento lavorativo di soggetti diversamente abili e categorie disagiate, attraverso convenzioni e progetti con l’Azienda Sanitaria Locale e i Comuni della provincia spezzina.

Alternanza scuola-lavoro e tirocini formativi.

Secondo quanto previsto dalla legge del 13 luglio 2015, n. 107 “la Buona Scuola” l’Azienda è inserita nel Registro Nazionale per l’alternanza scuola lavoro – il portale delle Camere di Commercio.

Fattoria Didattica e Orti Didattici

Il progetto di Educazione Alimentare promosso dal Comune della Spezia – Dipartimento 3 – Servizi educativi e Cir Food ha previsto anche lo svolgimento di un’attività formativa presso l’Azienda seguendo i percorsi educativi previsti della fattoria didattica (iscrizione nell’Elenco Regionale con Decreto del Dirigente n 3130/2007). L’Azienda ha accolto 17 scolaresche della provincia della Spezia e di fuori provincia (Genova) per un totale di 327 alunni.

Giornate a cancelli aperti

Al fine di favorire l’aggiornamento tecnico l’Azienda allestisce campi prova di confronti varietali delle specie più rappresentative per l’agricoltura provinciale. Tale attività è realizzata anche per favorire la competitività delle aziende agricole e rispondere alle esigenze dei diversi operatori coinvolti nella filiera (agricoltori, mercati, consumatori) che nel corso dell’iniziativa a cancelli aperti possono valutare e verificare direttamente in campo le varietà che si sono distinte per caratteristiche agronomiche e fenologiche.

Attività di formazione professionale nel comparto agricolo

L’Azienda, insieme all’Associazione Val di Magra Formazione, la Asl 5, l’Ente Parco Montemarcello Magra e la Cooperativa Maris, è promotrice di un’attività di orientamento e formazione rivolta a soggetti motivati all’inserimento lavorativo in un’azienda cooperativa/associazione di tipo produttivo/operativo. Nello specifico l’azione prevede sia un’attività teorica che pratica, con lezioni in aula e attività di laboratorio nei settori della trasformazione dei prodotti ortofrutticoli, prodotti da forno, miele ed erboristeria. Il percorso di apprendimento è stato avviato presso le strutture produttive dell’Azienda.

Formazione e divulgazione nel comparto enogastronomico della tradizione locale

Con autorizzazione sanitaria del 27 Novembre 2013, codice operatore 027SOP0077H, l’A.A.D. svolge attività di trasformazione anche conto terzi, realizzando nel prorio laboratorio-cucina, confetture, marmellate, salse e prodotti da forno. Così, per conto di associazioni e/o privati sono stati trasformati i prodotti tradizionali del nostro territorio, quali le mele rotelle della Lunigiana, i limoni di Monterosso e i fichi d’India di Campiglia. Al fine di valorizzare il prodotto tipico del territorio nel rispetto della stagionalità e della peculiarità delle varietà di un tempo (ecotipi), l’Azienda realizza laboratori di cucina tipica per tutti coloro che sono interessati alle tradizioni gastronomiche della provincia spezzina.